Delega di pagamento

La Delega di Pagamento è una tipologia di prestito concesso ai dipendenti delle Amministrazioni pubbliche, la cui estinzione avviene tramite quote mensili che vengono trattenute mensilmente dallo stipendio del dipendente e versate, dal datore di lavoro, direttamente alla società che ha erogato il finanziamento. Requisito per la concessione del prestito è che tra Amministrazione di appartenenza del richiedente il finanziamento e la società che lo eroga sia stata stabilita, preliminarmente, una convenzione. La formula è simile a quella prevista per la Cessione del Quinto

Delega di pagamento
La Delega di Pagamento è una tipologia di prestito concesso ai dipendenti delle Amministrazioni pubbliche, la cui estinzione avviene tramite quote mensili che vengono trattenute dallo stipendio

Conosciuta anche come Prestito Delega, la Delega di Pagamento è un prestito personale dedicato ai dipendenti di Enti Statali convenzionati, pubblici, parastatali e privati. La formula è simile a quella prevista per la Cessione del Quinto: offre infatti la possibilità di ottenere in un’unica soluzione la somma richiesta e un rimborso rateale con rata e tasso fisso, per un periodo che va dai 24 ai 120 mesi. La rata massima mensile deve essere pari al 20% dello stipendio.

Chi può richiederla?

I lavoratori che possono richiedere un finanziamento con Cessione del Quinto sono:

  • Dipendenti di Enti Statali convenzionati, pubblici e parastatali
  • Dipendenti società private a tempo indeterminato

Per società “private” si intendono società di capitale ossia aziende costituite sotto forma di Spa, Srl e che soddisfino i requisiti richiesti da IFE Spa. Sono esclusi da questa tipologia di prestito i lavoratori autonomi.

Presa visione informativa privacy - Leggi la privacy

CAPTCHA
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.